Karagunes tour in Italia dicembre 2013

Presentazione del gruppo musicale “Kara Günes” da Istanbul
in vista di un tour in Italia nel mese di dicembre 2013.
"Dall'Eufrate al Po" 
Kara Güneş & Mübin Dünen Tour in Italia
date definitive:
29 novembre, VICENZA, Bocciodromo (dibattito alle 20:00, concerto alle 21:30)
6 dicembre, TORINO, C.S. Gabrio
7 dicembre, ASTI, Ex Mutua Occupata (cena alle 20:00, concerto alle 22:00)
9 dicembre, BOLOGNA, XM24 (dibattito&monologo alle 20:00, concerto alle 21:00)
10 dicembre, PISA, TRA occupato (concerto alle 21:30)
13 dicembre NAPOLI, U-Turn Piano B (concerto alle 23:00)br> 14 dicembre NAPOLİ Galleria Principe di Napoli (concerto alle 21:30)
16 dicembre, PISA, Centro espositivo San Michele degli Scalzi (SMS) (concerto alle 21:30)
19 dicembre, PERUGIA, Aula Magna dell'Università per stranieri
21 dicembre ROMA Metropoliz Lab
in fase di definizione:
Brescia, Milano, Firenze
*********************************************************
Chi sono i Kara Güneş? Sono uno dei gruppi più apprezzati e conosciuti della scena underground e radicale di Istanbul e della Turchia.
Il progetto si è andato formando dalla fine degli anni '90 ad Ankara, ma è con il passaggio a
Istanbul, nel 2004, che la band acquista quelle caratteristiche che l'hanno resa popolare.
Innanzi tutto, il repertorio raccolto e affinato in anni di viaggi nella Turchia rurale 
viene a fondersi con elementi cosmopoliti creando quella miscela inconfondibile del gruppo. 

Come si esprimono i Kara Güneş artisticamente? 
E' soprattutto la performance che qui a Istanbul diviene una vera e propria esibizione di arte estemporanea
che dà alla musica di strada un valore universale. E' nel microcosmo di un quartiere come Galata,
attraversato storicamente da viandanti e viaggiatori provenienti sia da Oriente sia da Occidente,
che la nuova identità del gruppo si forma. Assistere ad un "concerto di strada" dei “Kara Güneş”
per le vie di Galata o a Tünel o lungo via Istiklal è trovarsi di fronte ad un evento estemporaneo 
che si apre alle molteplici occasioni che la strada offre. A cominciare da musicisti 
provenienti dalle più svariate aree del mondo che non di rado si cimentano in "session" unendosi 
al gruppo e arricchendo il repertorio e le sensibilità musicali.
Solo nell'inverno scorso è stato infatti pubblicato il primo album della band, “Mevsimler geçti”,
da una nota etichetta, la Kalan Müzik, che ha deciso di sposarne i principi e conferire al gruppo 
il giusto riconoscimento.

Impegno politico:

I musicisti che si riconoscono nel progetto (il gruppo spesso si compone di un buon numero di artisti 
che a seconda dei momenti e delle stagioni partecipano direttamente all'attività concertistica) sono
da sempre in prima linea nelle principali battaglie civili in Turchia (dall'obiezione di coscienza
leva militare, ai diritti civili delle minoranze, alla libertà di espressione). Lo stesso è avvenuto
durante le proteste contro l'abbattimento del parco di Gezi. Infatti gli stessi “Kara Güneş” sono
stati tra i promotori di quella piattaforma di band musicali chiamata “Gezici Müzisyenler”
(“i musicisti di Gezi”) che si è da subito attivata producendo documenti pubblici di condanna della
repressione e di solidarietà con i manifestanti e allestendo concerti per raccogliere fondi a favore
dei ragazzi colpiti dalla brutale repressione della polizia.
Non solo, ma grazie alla partecipazione di Mübin Dünen, da alcuni anni vengono regolarmente proposte
nel repertorio canzoni della tradizione curda.

Chi è Mübin Dünen?

Silvan (Turchia), 1977. Ha studiato "ney" al Conservatorio Municipale di Izmit, oltre al ney ed alla
propria voce, utilizza regolarmente il Santur (cimbalon), il Cura (piccolo saz), il Tanbur (violoncello turco)
e le percussioni. Ha collaborato con Von Magnet(Francia), ha scritto ed eseguito le musiche
di uno spettacolo teatrale realizzato da Gisella Vacca(Italia), ha collaborato col musicista jazz Saadet 
Turkoz(Svizzera). Ha eseguito concerti in diversi paesi, ha collaborato con noti gruppi musicali artisti famosi in Turchia,
in Italia ha partecipato a decine di spettacoli, ha composto le musiche di numerosi
documentari e film. Nel 2009 ha inciso gli album BAHAR (primavera) e ARAF (purgatorio) e nel 2010 inizia la
collaborazione, in qualità di consulente ed esecutore musicale, con la Coop Teatrale Sirio Sardegna Teatro.

I componenti che si apprestano al tour in Italia:
Özgür Yalçın, voce e chitarra 12 corde.
Mübin Dünen, voce, ney e santur (salterio)
. Ceyhun Kaya, voce, clarinetto, saz soprano e tromba
. Mehmet Mert Baycan, percussioni (cajon, bendir, def, darabuka). Michelangelo Severgnini, contrabbasso.
Video della band:
http://www.youtube.com/watch?v=9HDUBWymJ2k “Eman dilo”, brano tradizionale curdo.
http://www.youtube.com/watch?v=XmvtVTmynmA “Feridem”, performance di strada.
http://www.youtube.com/watch?v=Rv8gBmd5jTY, showreel dell'album “Mevsimler geçti” 
http://www.karagunes.net 
https://www.facebook.com/Kara.Gunes.II 
https://twitter.com/karagunes1
https://twitter.com/Gezicimuzik 
https://www.facebook.com/GeziciMuzisyenler 

Tarih : 7.11.2015
Post a comment
Name and Surname:
E-Mail :
Message:
Maximum of 500 characters. 500 characters left.
Security Code:
Comments
No comments yet.
Kara Güneş April Tour 2018